Isole è Cannibali

Satanismo Spirituale.
Per chi volesse approfondire la conoscenza di Satana e dei Suoi Demoni.
Per ulteriori informazioni: http://www.itajos.com

1. Riconosciamo Satana e i sui Demoni come esseri reali, e con essi comunichiamo e lavoriamo per il miglioramento di noi stessi. Satana e' il Creatore dell'Umanita'.
2. Qui si parla esclusivamente di Satanismo e non c'e' spazio per altri credi New Age o simili, i messaggi non pertinenti saranno cancellati.
3. Proclami e offese contro il nostro credo saranno cancellati e ripetute violazioni causeranno l'esclusione dell'utente.
4. Educazione e rispetto prima di tutto.
5. Se credete che Satana e i Demoni sia creature malvage e nefaste, questo gruppo non fa per voi.
6. NON sono ammessi utenti minorenni.
7. Qui NON si tratta di sacrifici ed illegalita' che NON corrispondono al nostro pensiero. Siamo rispettosi della Legge. Qualunque post contenente incitamenti o provocazioni in questo senso sara' cancellato e l'utente bannato definitivamente.
8. Qualsiasi messaggio che cita siti o gruppi che remano contro JoS saranno cancellati e l'utente bannato.
User avatar
Elias Sebastian
Posts: 338

Isole è Cannibali

Postby Elias Sebastian » Fri Jul 24, 2020 4:35 pm

Volevo sapere se sapete qualcosa su questo argomento cosicché che più avanti possa portare un tema molto più interessante è misterioso collegato sempre sui cannibali in queste isole lontane dalla vera civilizzazione.
Le mie domande sono:
-Sono esistite davvero tribù di persone indigene e cannibali in queste isole che si cibavano di carne umana?
-Possono essere il frutto di influenze malvagie da parte di alieni come Grigi e Rettiliani che hanno reso questi possibili indigeni cannibali?
Vi faccio un esempio del tipo che magari degli alieni come i Grigi abbiamo creato basi segrete in isole sperdute negli oceani.
E che per proteggere le loro installazioni hanno reso le persone cannibali per uccidere possibili visitatori,pirati o esploratori che volevano entrare nell'isola?
"Carne che arde, ossa che si spezzano ma per distruggere davvero un Uomo DEVI ANNULLARE IL SUO SPIRITO"

SatanMan
Posts: 101

Re: Isole è Cannibali

Postby SatanMan » Mon Jul 27, 2020 1:22 pm

Certo, può essere come dici, per quanto ho capito io invece mangiare carne umana e quindi fare del cannibalismo il proprio stile di vita alimentare, denota uno scarsissimo livello spirituale e soprattutto sul lungo periodo questa pratica porta alla degenerazione totale degli individui che la praticano e li porta all'estinzione.
Questo è quello che ho sentito anche in merito ai giganti della Sardegna che si sono estinti perché sono degenerati a causa del cannibalismo.

Mangiare carne umana deve essere solo la più remota possibilità, l'ultima spiaggia, che viene presa in considerazione solo al limite della sopravvivenza, come accaduto ad alcuni esploratori o malcapitati che hanno dovuto, loro malgrado, mangiarla da propri compagni morti a causa della fine delle scorte e della totale assenza per centinaia di chilometri di altre possibili fonti di sostentamento.


Ti informo o ti ricordo che è : ( è con accento) significa letteralmente essere, proprio in quanto verbo, si taglia e/ssere e si lascia la ( e ) iniziale aggiungendo l'accento così --> è.

È = Essere
Ogni volta che non sei certo di come va scritta la e se con accento o meno ti basta riformulare la frase con la forma completa del verbo così ti viene automatico.

Esempio:

Ieri mattina è successo, ho capito come funziona e ho potuto combinare l'esperimento.

Ieri mattina essere successo, ho capito come funziona e ho potuto combinare l'esperimento.

La seconda e dell'esempio di sopra è (essere) congiunzione.

Quindi va scritta senza accento.

Questo l'ho scritto perché ritengo importante riuscire a farsi comprendere in un testo, che in alcuni casi può venir frainteso per via degli accenti sulle e che sono verbo.
Inoltre anche se chi legge lo capisce che è una mancanza dello scrittore viene visto come ignoranza o poca attenzione e in alcuni casi è molto fastidioso dover vedere un accento di troppo o di meno che stravolge il significato della frase e rallenta la comprensione del testo in quanto chi legge deve corregere nella propria mente quanto legge.
In più spesso chi legge molto, vedendo un errore cosi basilare pensa automaticamente o quasi, in modo negativo l'autore delle scritto, screditando la conoscenza e l'intelligenza di chi ha scritto a priori.

Naturalmente io sapendolo mi evito di pensare male di chi scrive, perché può capitare che per la vita che si ha, ci si ritrova a dover lasciare gli studi molto presto e alcune regole vengono dimenticate.

Evita questo errore, forse lo commettevi perché Nessuno ti aveva messo al corrente o l'hai dimenticato o sei stato distratto a scuola.

Perdona il mio essere uscito fuori tema, credo che ti sia sfuggita, l'ho scritto così almeno chi lo ignora si da una rinfrescata che non fa mai male.

Comunque per quanto riguarda la possibilità che il cannibalismo sia stato indotto per proteggere alcune zone è possibile, ma credo che può succedere anche a causa di condizioni ambientali che insieme alla mancanza della spiritualità hanno fatto si che succedesse.
Negli esseri umani il voler mangiare la carne umana senza averla mai assaggiata può derivare da una eccessiva curiosità del sapore e della mancanza di valori che precludono anche il solo pensare di fare una cosa del genere.
Una volta assaggiata invece, il volerla ricercare ancora e spingersi all'omicidio pur di averla denota degenarazione psichica, si è totalmente incapaci di controllare un desiderio.

Come dicevo il cannibalismo è l'ultima spiaggia di sopravvivenza, perché seppur fosse la carne più buona in assoluto (lo dubito fortemente), si riesce a controllarsi facilmente quando si ha la spiritualità e quindi la conoscenza con cui sviluppare la propria forza mentale attraverso le pratiche dello yoga e della meditazione.
Hail Satana!
Hail Hitler!
Hail SS!

SS66610888
Posts: 517

Re: Isole è Cannibali

Postby SS66610888 » Mon Jul 27, 2020 5:10 pm

Riguardo le isole non so, conosco la storia di north sentinel un isola in cui gli abitanti sono molto ostili verso chi non conoscono, ma non credo siano cannibali.

Riguardo al cannibalismo naturalmente è una pratica molto molto malsana e innaturale, si parlò sul forum del fatto che se qualcuno si ciba di carne umana il suo DNA cambia e questo è stato notato anche in persone che sono normali e non cannibali.

Questo è dovuto alla merda che mettono nel cibo specie mc Donald ecc.

Comunque riguardo ai grigi che hanno promosso questa pratica può essere vedi per esempio le storie di sacrifici umani ecc degli antichi del Sudamerica sermoni che tu stesso hai riportato qui

User avatar
Elias Sebastian
Posts: 338

Re: Isole è Cannibali

Postby Elias Sebastian » Tue Jul 28, 2020 6:00 am

SatanMan wrote:Certo, può essere come dici, per quanto ho capito io invece mangiare carne umana e quindi fare del cannibalismo il proprio stile di vita alimentare, denota uno scarsissimo livello spirituale e soprattutto sul lungo periodo questa pratica porta alla degenerazione totale degli individui che la praticano e li porta all'estinzione.
Questo è quello che ho sentito anche in merito ai giganti della Sardegna che si sono estinti perché sono degenerati a causa del cannibalismo.

Mangiare carne umana deve essere solo la più remota possibilità, l'ultima spiaggia, che viene presa in considerazione solo al limite della sopravvivenza, come accaduto ad alcuni esploratori o malcapitati che hanno dovuto, loro malgrado, mangiarla da propri compagni morti a causa della fine delle scorte e della totale assenza per centinaia di chilometri di altre possibili fonti di sostentamento.


Ti informo o ti ricordo che è : ( è con accento) significa letteralmente essere, proprio in quanto verbo, si taglia e/ssere e si lascia la ( e ) iniziale aggiungendo l'accento così --> è.

È = Essere
Ogni volta che non sei certo di come va scritta la e se con accento o meno ti basta riformulare la frase con la forma completa del verbo così ti viene automatico.

Esempio:

Ieri mattina è successo, ho capito come funziona e ho potuto combinare l'esperimento.

Ieri mattina essere successo, ho capito come funziona e ho potuto combinare l'esperimento.

La seconda e dell'esempio di sopra è (essere) congiunzione.

Quindi va scritta senza accento.

Questo l'ho scritto perché ritengo importante riuscire a farsi comprendere in un testo, che in alcuni casi può venir frainteso per via degli accenti sulle e che sono verbo.
Inoltre anche se chi legge lo capisce che è una mancanza dello scrittore viene visto come ignoranza o poca attenzione e in alcuni casi è molto fastidioso dover vedere un accento di troppo o di meno che stravolge il significato della frase e rallenta la comprensione del testo in quanto chi legge deve corregere nella propria mente quanto legge.
In più spesso chi legge molto, vedendo un errore cosi basilare pensa automaticamente o quasi, in modo negativo l'autore delle scritto, screditando la conoscenza e l'intelligenza di chi ha scritto a priori.

Naturalmente io sapendolo mi evito di pensare male di chi scrive, perché può capitare che per la vita che si ha, ci si ritrova a dover lasciare gli studi molto presto e alcune regole vengono dimenticate.

Evita questo errore, forse lo commettevi perché Nessuno ti aveva messo al corrente o l'hai dimenticato o sei stato distratto a scuola.

Perdona il mio essere uscito fuori tema, credo che ti sia sfuggita, l'ho scritto così almeno chi lo ignora si da una rinfrescata che non fa mai male.

Comunque per quanto riguarda la possibilità che il cannibalismo sia stato indotto per proteggere alcune zone è possibile, ma credo che può succedere anche a causa di condizioni ambientali che insieme alla mancanza della spiritualità hanno fatto si che succedesse.
Negli esseri umani il voler mangiare la carne umana senza averla mai assaggiata può derivare da una eccessiva curiosità del sapore e della mancanza di valori che precludono anche il solo pensare di fare una cosa del genere.
Una volta assaggiata invece, il volerla ricercare ancora e spingersi all'omicidio pur di averla denota degenarazione psichica, si è totalmente incapaci di controllare un desiderio.

Come dicevo il cannibalismo è l'ultima spiaggia di sopravvivenza, perché seppur fosse la carne più buona in assoluto (lo dubito fortemente), si riesce a controllarsi facilmente quando si ha la spiritualità e quindi la conoscenza con cui sviluppare la propria forza mentale attraverso le pratiche dello yoga e della meditazione.


In un mondo civilizzato è ben governato dai nostri Dei credo il cannibalismo rimarrà una cosa proibita e abominevole. Durante la dittatura di Stalin i sovietici hanno sofferto gravi carestie per colpa di quel mostro ebreo che gli ha costretti alla fame estrema è mutilare i loro figli per mangiarli o persino venderli. Ecco da dove viene il detto "Comunisti mangia bambini". Devi avere problemi psichici molto forti è una mente distrutta per avere il coraggio di fare cose del genere. Il cannibalismo infatti è perfetto per film horror, per gli Ebrei e Rettiliani che vogliono seminare paura e mostruosità del genere in questo pianeta.
"Carne che arde, ossa che si spezzano ma per distruggere davvero un Uomo DEVI ANNULLARE IL SUO SPIRITO"

TOSS
Posts: 34

Re: Isole è Cannibali

Postby TOSS » Thu Jul 30, 2020 11:10 am

SS66610888 wrote:Riguardo le isole non so, conosco la storia di north sentinel un isola in cui gli abitanti sono molto ostili verso chi non conoscono, ma non credo siano cannibali.

Riguardo al cannibalismo naturalmente è una pratica molto molto malsana e innaturale, si parlò sul forum del fatto che se qualcuno si ciba di carne umana il suo DNA cambia e questo è stato notato anche in persone che sono normali e non cannibali.

Questo è dovuto alla merda che mettono nel cibo specie mc Donald ecc.

Comunque riguardo ai grigi che hanno promosso questa pratica può essere vedi per esempio le storie di sacrifici umani ecc degli antichi del Sudamerica sermoni che tu stesso hai riportato qui



Voglio fare una precisazione: io ho studiato la religione azteca per un pò di tempo ed onestamente ho trovato alcune risposte a queste stronzate che girano in tutto il mondo, ed anche su questo forum...

Come molti credono, i loro dei gli ordinavano di far cose del tipo uccidere i prigionieri ogni giorno per far risorgere il sole, ma questa è solo un allegoria, e forse nemmeno. Anche loro avevano degli astrologi, conoscevano il percorso delle stelle e dei pianeti.Secondo voi facevano la stessa identica cosa per la Luna, Mercurio, Venere, Marte, Giove e Saturno(Non conoscevano i pianeti generazionali, perchè impossibili da vedere ad occhio nudo, pure i Babilonesi, grandi astronomi, non li hanno mai visti)?

Tutte le allegorie sono state prese da un prete cristiano, distrutte, distorte e trattate come merda.

Aggiungo che anche i loro scheletri non corrispondevano alle "torture" che loro facevano, il rituale primo era quello della decapitazione, ma non sono mai stai trovati resti di scheletri mozzati, ma solo ossa danneggiate in vario modo

Aquarius
Posts: 5548

Re: Isole è Cannibali

Postby Aquarius » Fri Jul 31, 2020 6:31 pm

TOSS wrote:
SS66610888 wrote:Riguardo le isole non so, conosco la storia di north sentinel un isola in cui gli abitanti sono molto ostili verso chi non conoscono, ma non credo siano cannibali.

Riguardo al cannibalismo naturalmente è una pratica molto molto malsana e innaturale, si parlò sul forum del fatto che se qualcuno si ciba di carne umana il suo DNA cambia e questo è stato notato anche in persone che sono normali e non cannibali.

Questo è dovuto alla merda che mettono nel cibo specie mc Donald ecc.

Comunque riguardo ai grigi che hanno promosso questa pratica può essere vedi per esempio le storie di sacrifici umani ecc degli antichi del Sudamerica sermoni che tu stesso hai riportato qui



Voglio fare una precisazione: io ho studiato la religione azteca per un pò di tempo ed onestamente ho trovato alcune risposte a queste stronzate che girano in tutto il mondo, ed anche su questo forum...

Come molti credono, i loro dei gli ordinavano di far cose del tipo uccidere i prigionieri ogni giorno per far risorgere il sole, ma questa è solo un allegoria, e forse nemmeno. Anche loro avevano degli astrologi, conoscevano il percorso delle stelle e dei pianeti.Secondo voi facevano la stessa identica cosa per la Luna, Mercurio, Venere, Marte, Giove e Saturno(Non conoscevano i pianeti generazionali, perchè impossibili da vedere ad occhio nudo, pure i Babilonesi, grandi astronomi, non li hanno mai visti)?

Tutte le allegorie sono state prese da un prete cristiano, distrutte, distorte e trattate come merda.

Aggiungo che anche i loro scheletri non corrispondevano alle "torture" che loro facevano, il rituale primo era quello della decapitazione, ma non sono mai stai trovati resti di scheletri mozzati, ma solo ossa danneggiate in vario modo
Non erano i nostri Dei a ordinargli di eseguire sacrifici umani, bensì i grigi e rettiliani bastardi.
HAIL TO OUR TRUE INEFFABLE GOD SATAN


Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 8 guests