Perché la razza bianca sta morendo - crimini orrendi-[trad]

Satanismo Spirituale.
Per chi volesse approfondire la conoscenza di Satana e dei Suoi Demoni.
Per ulteriori informazioni: http://www.itajos.com

1. Riconosciamo Satana e i sui Demoni come esseri reali, e con essi comunichiamo e lavoriamo per il miglioramento di noi stessi. Satana e' il Creatore dell'Umanita'.
2. Qui si parla esclusivamente di Satanismo e non c'e' spazio per altri credi New Age o simili, i messaggi non pertinenti saranno cancellati.
3. Proclami e offese contro il nostro credo saranno cancellati e ripetute violazioni causeranno l'esclusione dell'utente.
4. Educazione e rispetto prima di tutto.
5. Se credete che Satana e i Demoni sia creature malvage e nefaste, questo gruppo non fa per voi.
6. NON sono ammessi utenti minorenni.
7. Qui NON si tratta di sacrifici ed illegalita' che NON corrispondono al nostro pensiero. Siamo rispettosi della Legge. Qualunque post contenente incitamenti o provocazioni in questo senso sara' cancellato e l'utente bannato definitivamente.
8. Qualsiasi messaggio che cita siti o gruppi che remano contro JoS saranno cancellati e l'utente bannato.
SS66610888
Posts: 415

Perché la razza bianca sta morendo - crimini orrendi-[trad]

Postby SS66610888 » Sat May 23, 2020 11:32 pm

A volte succedono cose brutte. Ma le razze non muoiono solo perché accadono. Le razze si estinguono a causa di come le persone reagiscono a queste cose brutte.



Davanti ad una svedese sanguinante, altri svedesi hanno chiuso la porta. È successo dopo che tutti gli stupratori se ne sono andati. Non c'era piu alcun pericolo.Colui che non l'ha aiutata era *un uomo*. L'ha sentita urlare. L'ha vista mentre veniva stuprata, presa a calci e gettata a terra. Non ha MAI chiamato la polizia o l'ospedale. E quando tutti i maniaci erano già lontani, chiuse la porta davanti a lei. È vigliaccheria, che non ha un vero pericolo come giustificazione, è vigliaccheria fine a se stessa. Il suo vicino non era né ebreo né musulmano. Era svedese, e non ha nemmeno chiamato l'ospedale. Poi, dove è andata a chiedere aiuto, non c'era nessuna minaccia . Chi le si avvicinava non sarebbe stato accusato di razzismo. Avrebbero potuto dire che era stata violentata dagli "svedesi" o attaccata "dagli orsi". Avrebbero potuto chiamare qualcuno per portarla in ospedale, qualunque fosse il motivo. Ma non hanno fatto nemmeno questo. Era in una metropolitana piena di gente, coperta di sangue. Nessuno l'ha notata.



Ci sono ebrei nell'universo. Ci sono musulmani nell'universo. Ma non sono l'unico pericolo. Ciò che è il pericolo è che le persone spingono più in profondità le loro cuffie, inciampano nei loro smartphone, tutti chiudono a chiave le porte, hanno paura di guardare fuori dalla finestra, di mettere l'orecchio alla porta. Tutti vogliono voltare le spalle a quello che succede intorno a loro il più possibile. Cercano di vivere in silenzio fino alla morte e non imparano nulla di tutte le cose terribili che sono accadute intorno a loro per tutta la vita. E a volte alcuni di loro vengono strappati dalla realtà e diventano parte di ciò che gli altri hanno così paura di vedere che spingono le loro banane** sempre più in profondità nelle loro orecchie e vanno via velocemente senza guardarsi indietro.



Riuscite a immaginare il villaggio dei nostri antenati che chiudevano le porte, spingevano le banane* nelle orecchie, alzavano la musica , ecc. per non sentire i loro nemici violentare la loro gente, bruciare le case del villaggio e dare fuoco alla loro stessa casa?



Vi immaginate che Alessandro fosse seduto tranquillo nel suo palazzo a Mosca e beveva il caffè quando Napoleone entrò a Mosca? Dove sarebbe allora l'Impero russo?



Non si può immaginare un comportamento del genere nemmeno tra gli animali. Se si ha anche la minima speranza di poter difendere se stessi e i propri simili , stanno in piedi.



Ripeto, tutti questi "umani" (che, a mio parere, non sono più umani dei loro stupratori) non sono in pericolo - e non sarebbero nemmeno accusati di razzismo o come simili. Hanno semplicemente voltato le spalle a un membro della loro stessa specie senza motivo - solo per un atteggiamento da "non mi interessa".



Gli slavi avrebbero sentito le urla e sarebbero scesi dai piani alti degli edifici a più piani. I giapponesi e i vietnamiti sarebbero usciti da tutto il quartiere per le urla della loro specie. Nel villaggio africano tutti i villaggi sarebbero usciti dalle loro capanne sentendo le urla delle loro donne. Ma l'uomo bianco svedese ha chiuso la porta davanti alla donna bianca svedese coperta di sangue quando TUTTI i pericoli erano spariti e nessuno l'ha visto farlo.



Hillary Clinton, Podesta, Soros, Rockepheller, Putin, Kim Chin Yn, i grigi - nessuno di loro può farti una cosa del genere. Solo tu puoi farti questo. Alla tua specie. E questa è una ragione per morire.



Notizie

Svezia: Nessuno ha aiutato la donna violentata da 20 immigrati musulmani



Un caso di stupro così brutale che anche i principali media svedesi ne parlano.



"Eeew, hai dello sperma sul viso e sui vestiti, non coinvolgerci", hanno detto alla donna. Aveva appena subito uno stupro di gruppo e abusi da parte di una ventina di autori in una tromba delle scale a Fittja, ma nessuno nel sobborgo di Stoccolma sud voleva aiutare la vittima, riferisce la Metro.



Ulteriori dettagli sul caso di alto profilo di Fittja, avvenuto nella tromba delle scale nell'agosto del 2016, sono ora in corso di pubblicazione. La donna è stata stuprata in gruppo e anche picchiata da una ventina di persone. La donna è stata presa a calci, picchiata, minacciata con un coltello e la sua testa è stata sbattuta contro il pavimento fino a farle perdere i sensi.



Un vicino che ha assistito alla brutale aggressione ha scelto di ignorarla. In seguito ha dichiarato alla polizia di aver "imparato a non vedere e a non sentire troppo". L'uomo ha vissuto per 15 anni a Fittja, una zona dominata dai musulmani.



In cerca di aiuto dopo lo stupro, la donna ha suonato il campanello di un appartamento per chiedere assistenza e chiamare la polizia. Ma l'uomo che ha aperto la porta ha ignorato il suo appello e ha allontanato la vittima insanguinata intrisa dei fluidi corporei degli stupratori.



La donna è poi riuscita a raggiungere il centro della città di Fittja per chiedere aiuto, ma lì le è stato detto che era "disgustosa". Nessuno voleva aiutarla. "Un tizio le disse che era disgustosa e che aveva dello sperma tra i capelli", si legge nel rapporto della polizia. Ha anche cercato di farsi aiutare da una guardia alla stazione ferroviaria, ma anche lui non si è preoccupato della situazione della donna.



La donna è stata invece costretta a prendere la metropolitana fino al centro di Stoccolma per cercare aiuto. Diversi uomini sono ora accusati del crimine. Secondo l'accusa, hanno anche filmato lo stupro e riso durante il loro abuso sessuale.

È stato riferito che tutti gli stupratori hanno un "background di migranti", espressione dei media svedesi per i migranti musulmani.

Fonte: jihadwatch.org

Si prega di diffondere questo.

Trad di viewtopic.php?f=3&t=41103

* banana termine gergale per indicare i seguaci di uno squilibrato su YouTube che tendono a ignorare qualsiasi fatto e a seguire solo il loro folle leader

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests