Attacchi nervosi

Satanismo Spirituale.
Per chi volesse approfondire la conoscenza di Satana e dei Suoi Demoni.
Per ulteriori informazioni: http://www.itajos.com

1. Riconosciamo Satana e i sui Demoni come esseri reali, e con essi comunichiamo e lavoriamo per il miglioramento di noi stessi. Satana e' il Creatore dell'Umanita'.
2. Qui si parla esclusivamente di Satanismo e non c'e' spazio per altri credi New Age o simili, i messaggi non pertinenti saranno cancellati.
3. Proclami e offese contro il nostro credo saranno cancellati e ripetute violazioni causeranno l'esclusione dell'utente.
4. Educazione e rispetto prima di tutto.
5. Se credete che Satana e i Demoni sia creature malvage e nefaste, questo gruppo non fa per voi.
6. NON sono ammessi utenti minorenni.
7. Qui NON si tratta di sacrifici ed illegalita' che NON corrispondono al nostro pensiero. Siamo rispettosi della Legge. Qualunque post contenente incitamenti o provocazioni in questo senso sara' cancellato e l'utente bannato definitivamente.
8. Qualsiasi messaggio che cita siti o gruppi che remano contro JoS saranno cancellati e l'utente bannato.
User avatar
Gerecht Ror
Posts: 1938

Re: Attacchi nervosi

Postby Gerecht Ror » Wed Nov 08, 2017 4:32 pm

Potrebbe essere un'emozione repressa se stai lavorando su qualche Chakra in particolaro o con il Mantra "Munka" ?

User avatar
Aurum
Posts: 115
Location: Italy
Contact:

Re: Attacchi nervosi

Postby Aurum » Fri Nov 10, 2017 4:50 pm

La fai la meditazione di protezione?
Ogni Satanista DEVE costruirsi una potente aura di protezione. Io uso quest'affermazione: "La mia aura mi protegge da qualsiasi negatività, sempre e ovunque, in maniera positiva e sana per me".
Prevenire è meglio che curare. La tua aura rimarrà quasi sempre pulita con un'aura di protezione potente.

Quando provi queste emozioni di rabbia e odio, puoi usarle contro il nemico, canalizzando l'energia dentro una sfera e chiedendo al tuo Guardiano di prendere e usare quest'energia.
Oppure, concentrati su di esse tramite la meditazione sul vuoto. In questo modo imparerai a controllarle.

In passato mi capitava spesso che durante e dopo un RTR provassi forti sensazioni di rabbia, disperazione e altre che non sono descrivere con esattezza. Ad Halloween mi è capitato di nuovo in maniera molto intensa... La voce tremava e rischiavo di non riuscire neanche a vibrare le parole di potere. Dopo il rituale, ho canalizzato le energie, ho pulito aura e chakra, fatto la respirazione a narici alternate e yoga Hatha e stavo benissimo.
Queste emozioni le senti provenire in maniera evidente dal chakra della gola?
Non vi è benedizione più grande di quella di essere un Satanista.

Vuoti di Luna: https://goo.gl/BgviKc (+1)
Ore planetarie: https://goo.gl/XWFZse
Tema natale con transiti ed effemeridi: https://goo.gl/pBwfua

Hail Satana!

User avatar
Hs666
Posts: 263

Re: Attacchi nervosi

Postby Hs666 » Fri Nov 10, 2017 6:13 pm

Shark995 wrote:Ultimamente sto lavorando su tutti i chakra, mi sono accorto anche che pulendo chakra e aura questa forte sensazione di odio e rabbia svanisce,per questo non riesco a capire se dipende dalla meditazione. Io stavo anche pensando dipendesse dalla stimolazione del primo chakra che potrebbe invocare energie poco piacevoli c'è scritto sul joy.
Poi sui mantra e le rune sto usando sui RTR la Uruz Aum e Thurisaz.


Se vibri SHANISWARA e hai effetti non positivi devi SMETTERE di usarla, e usare altre parole di potere. Se non usi quella vibrazione potrebbe essere il processo di pulizia psichica che avviene attraverso le meditazioni, i chakra sono come gli hard disk hanno una memoria dove contiene anche energie/blocchi/repressioni di vite passate, la loro "risalita" e un sintomo di pulizia. E ricorda che quando si fa uso di magia nera si deve pulire l'aura immediatamente, "parti" di energie negative possono rimanere attaccate e creare problemi.

soulfortruth
Posts: 40

Re: Attacchi nervosi

Postby soulfortruth » Wed May 06, 2020 9:27 am

Ciao... cosa si può fare se fosse probabile essere sull'orlo di un esaurimento nervoso / stress post traumatico? Con tutti i gravi problemi fisici annessi.. facendo tutta la base di meditazione che si può fare ed anche qualcosina in più... meditare troppo (esempio 1 ora e mezza )fa bene in questo caso? Grazie..

User avatar
Smascheramento
Posts: 21

Re: Attacchi nervosi

Postby Smascheramento » Wed May 06, 2020 6:49 pm

Sono nella tua stessa situazione. Ho un odio che mi fa venire anche i dolori fisici, lo sto affrontando.
Penso che odiare "'l'umanità" è normale. Non la chiamerei l'umanità ma un branco di xiani, ebrei, mezzoebrei e malati.
Devo ancora capire di certo se sono le mie emozioni o no quelle che provo, potrebbe essere che sono troppo ossessivo. È un odio e una voglia di vendetta anche verso la gente che non mi fa del male ma che mi irrita per il loro comportamento ignorante e di basso livello. Giustizierei tutti.

Prova a vedere il tuo Plutone e il tuo tema natale in generale. Questo odio può derivare anche dalle vite passate.
In nomine dei Nostri Satanas Luciferi Excelsi.

User avatar
Smascheramento
Posts: 21

Re: Attacchi nervosi

Postby Smascheramento » Wed May 06, 2020 6:56 pm

Poi io di solito faccio fatica ad esprimere queste emozioni se sono a contatto con certe persone. Mi viene voglia di tagliare i legami e mandargli a quel paese ma avevo paura per le conseguenze, tipo cosa penseranno gli altri...
In nomine dei Nostri Satanas Luciferi Excelsi.

User avatar
Gerecht Ror
Posts: 1938

Re: Attacchi nervosi

Postby Gerecht Ror » Thu May 07, 2020 9:55 am

Questo "odio" per ciò che ti circonda è una fase che indica progresso Spirituale, man mano che la mente vede realmente le condizioni misere della società creata dagli ebrei, si ribella e non la sopporta perché é costretta a viverci in mezzo ma "desidera di meglio".
Questo può culminare con pensieri suicidi (che il nemico vorrebbe sfruttare per farci fuori) perché l'Anima soffre e vorrebbe "andarsene da qui". É importante migliorare le proprie condizioni di vita e cercare di farsi influenzare e dominare il meno possibile dalle persone esterne per evitare questi esaurimenti.
In particolare per chi vive in paesi catto-oppressivi come l'Italia, "l'aria" per noi é quasi irrespirabile.
Inoltre, alcuni transiti Planetari intensi di Plutone su Urano, Marte, Mercurio ad esempio possono portare ad esaurimento o portare a galla sentimenti repressi.

soulfortruth
Posts: 40

Re: Attacchi nervosi

Postby soulfortruth » Thu May 07, 2020 10:42 am

Gerecht Ror wrote:Questo "odio" per ciò che ti circonda è una fase che indica progresso Spirituale, man mano che la mente vede realmente le condizioni misere della società creata dagli ebrei, si ribella e non la sopporta perché é costretta a viverci in mezzo ma "desidera di meglio".
Questo può culminare con pensieri suicidi (che il nemico vorrebbe sfruttare per farci fuori) perché l'Anima soffre e vorrebbe "andarsene da qui". É importante migliorare le proprie condizioni di vita e cercare di farsi influenzare e dominare il meno possibile dalle persone esterne per evitare questi esaurimenti.
In particolare per chi vive in paesi catto-oppressivi come l'Italia, "l'aria" per noi é quasi irrespirabile.
Inoltre, alcuni transiti Planetari intensi di Plutone su Urano, Marte, Mercurio ad esempio possono portare ad esaurimento o portare a galla sentimenti repressi.


Ma quindi non ho capito se in questo stato troppa mediatazione è saggia o no...? Oltre l'odio e l'irratabilità che mi provoca l'ignoranza di alcune persone credo sia una questione non risolta personale.. ho provato a studiare astrologia, ma la trovo un pò complicata anche se a grandi linee mi pare di aver capito la situazione generale.. allora mi trovo spaesata perchè in questo momento non riesco a vedere via d'uscita.. piano piano ci sto provando..più che altro una cosa per volta..a volte è difficile gestire tutto.. dopo yoga mi prende una stretta al cuore, ogni rumore mi dà fastidio all'aura, le cattive notizie mi portano mezza giornata in uno stato di catatonia..adesso sto provando ad alleggerire il programma e distrarmi più che posso..speriamo bene...solo in questo momento comprendo l'importanza che aver ignorato il problema più grande su cui lavorare mi ha portato ad affrontarlo raddoppiato.. ero concentrata su altro.. ma non ci sono scuse.. chissà come mai per reagire completamente bisogna sbattare contro un muro...ironia della sorte :) ma cmq non si molla mai! Da ciò che hai detto Gerecht, che l'odio indica progresso... mi fa piacere saperlo poichè mi chiedevo spesso in che modo si vedeva l'avanzamento in senso pratico derivato dalla meditazione...
Ora, so che è un off topic, ma colgo l'occasione per dirti una cosa che mi assilla da un pò di tempo... a settembre avevo detto che avrei tradotto il trattato sulla proiezione astrale.. ci tenevo dirti, anche per rispetto di chi lavora, che non è un progetto abbandonato, va avanti ma a rilento! Anche questo mi ha insegnato di non prendersi affari al di sopra delle proprio possibilità..cmq prima o poi arriverà, devo solo rimettermi in forze! Daltronde si dovrebbe imparare dagli errori, giusto? Meglio tardi che mai.
Grazie e a presto!

Grazie Satana.
Grazie Astarte.

User avatar
Ansuz.Oss
Posts: 53

Re: Attacchi nervosi

Postby Ansuz.Oss » Thu May 07, 2020 4:35 pm

Grazie Gerecht per questa precisazione.

Personalmente ho notato che più pulisco l’aura quotidianamente, più provo uno schifo nei confronti delle persone, non solo di ebrei, ma anche di tutte le persone influenzate e ormai piene di merda ebrea nell’anima e nella testa.

Direi che la cosa migliore è quella di fare l’RTR, soprattutto in casi di rabbia enorme.

Gerecht Ror wrote:Questo "odio" per ciò che ti circonda è una fase che indica progresso Spirituale, man mano che la mente vede realmente le condizioni misere della società creata dagli ebrei, si ribella e non la sopporta perché é costretta a viverci in mezzo ma "desidera di meglio".
Questo può culminare con pensieri suicidi (che il nemico vorrebbe sfruttare per farci fuori) perché l'Anima soffre e vorrebbe "andarsene da qui". É importante migliorare le proprie condizioni di vita e cercare di farsi influenzare e dominare il meno possibile dalle persone esterne per evitare questi esaurimenti.
In particolare per chi vive in paesi catto-oppressivi come l'Italia, "l'aria" per noi é quasi irrespirabile.
Inoltre, alcuni transiti Planetari intensi di Plutone su Urano, Marte, Mercurio ad esempio possono portare ad esaurimento o portare a galla sentimenti repressi.

Lu666
Posts: 170

Re: Attacchi nervosi

Postby Lu666 » Fri May 08, 2020 7:59 am

Dite tutti di provare odio, ma io non riesco. Mi è davvero impossibile, provo disgusto per chi insulta Padre Satana, ma per il resto provo solo pena per quelli che non vogliono dedicare l'anima a Satana. E' normale questa esagerata pietà e mancanza totale d'odio?

Brundisium
Posts: 9

Re: Attacchi nervosi

Postby Brundisium » Fri May 08, 2020 5:24 pm

Lu666 wrote:Dite tutti di provare odio, ma io non riesco. Mi è davvero impossibile, provo disgusto per chi insulta Padre Satana, ma per il resto provo solo pena per quelli che non vogliono dedicare l'anima a Satana. E' normale questa esagerata pietà e mancanza totale d'odio?


Mi riconosco pienamente nelle tue parole. Il più delle volte avverto l'odio come un inutile spreco di energie. L'importante è impedire ai nemici di prevaricarci e precluderci la possibilità di assumere uno stile di vita conforme alla Volontà di Padre Satana.

WiseDragon
Posts: 743

Re: Attacchi nervosi

Postby WiseDragon » Sat May 09, 2020 1:21 pm

Brundisium wrote:
Lu666 wrote:Dite tutti di provare odio, ma io non riesco. Mi è davvero impossibile, provo disgusto per chi insulta Padre Satana, ma per il resto provo solo pena per quelli che non vogliono dedicare l'anima a Satana. E' normale questa esagerata pietà e mancanza totale d'odio?


Mi riconosco pienamente nelle tue parole. Il più delle volte avverto l'odio come un inutile spreco di energie. L'importante è impedire ai nemici di prevaricarci e precluderci la possibilità di assumere uno stile di vita conforme alla Volontà di Padre Satana.

L'odio è un'emozione naturale ed un'arma molto potente. Provare odio è normalissimo, ed è la base della magia nera sostanzialmente. Se non provassi odio verso la persona che stai attaccando, l'incantesimo sarebbe debole ed inefficace. Le emozioni amplificano di molto l'energia.
Dipingere l'odio come un'emozione sbagliata, farti sentire in colpa perché lo provi, pensare che bisogna "solo amare", "amare i propri nemici", non combattere il fuoco con il fuoco e così via, sono tutte cazzate propinate dal nemico per rendere i gentili inermi e pronti alla loro distruzione. Stessa cosa con la magia nera, che dipingono come immorale e sbagliata.
Bisogna odiare e distruggere i propri nemici, è l'unico modo per poi non trovarsi 2 metri sotto terra.
Immaginate la magia nera e l'odio come una spada, arrivano gli ebrei e vi dicono che le spade uccidono e sono mortali, buttatele via goyim. I goyim acconsentono, dato che non vogliono morte e distruzione nella propria vita e in quella degli altri. Qualche giorno dopo arriva un gruppo di invasori con a capo un rabbino, tutti armati di spade, lance ed ascie. I goyim finiscono tutti macellati e fatti a pezzi. Pensate che porgere l'altra guancia, amare i loro nemici mentre li facevano a pezzi, e non combattere il fuoco con il fuoco li abbia aiutati? Non credo.

Ricordate che Satana stesso ha detto che distruzione e creazione sono nelle nostre mani e non dobbiamo aver timore di distruggere.

Ovviamente noi operiamo con etica e crediamo nella giustizia. Non è che se uno vi guarda storto dovete fare un incantesimo di morte.
La giustizia va applicata in base al torto subito, e spesso con gli interessi, per far capire alla persona che ha preso di mira quello sbagliato.
Efficiency-oriented Final RTR Tool
https://rtr.spiritualsatanism.org/

Lu666
Posts: 170

Re: Attacchi nervosi

Postby Lu666 » Sat May 09, 2020 1:31 pm

Brundisium wrote:
Lu666 wrote:Dite tutti di provare odio, ma io non riesco. Mi è davvero impossibile, provo disgusto per chi insulta Padre Satana, ma per il resto provo solo pena per quelli che non vogliono dedicare l'anima a Satana. E' normale questa esagerata pietà e mancanza totale d'odio?


Mi riconosco pienamente nelle tue parole. Il più delle volte avverto l'odio come un inutile spreco di energie. L'importante è impedire ai nemici di prevaricarci e precluderci la possibilità di assumere uno stile di vita conforme alla Volontà di Padre Satana.

Dipende non sempre l'odio è uno spreco, per esempio negli rtr se provi odio sarebbe meglio

Brundisium
Posts: 9

Re: Attacchi nervosi

Postby Brundisium » Sat May 09, 2020 4:33 pm

Lu666 wrote:
Brundisium wrote:
Lu666 wrote:Dite tutti di provare odio, ma io non riesco. Mi è davvero impossibile, provo disgusto per chi insulta Padre Satana, ma per il resto provo solo pena per quelli che non vogliono dedicare l'anima a Satana. E' normale questa esagerata pietà e mancanza totale d'odio?


Mi riconosco pienamente nelle tue parole. Il più delle volte avverto l'odio come un inutile spreco di energie. L'importante è impedire ai nemici di prevaricarci e precluderci la possibilità di assumere uno stile di vita conforme alla Volontà di Padre Satana.

Dipende non sempre l'odio è uno spreco, per esempio negli rtr se provi odio sarebbe meglio


Come ho scritto, è uno spreco di energie solo "a volte". Come a giusta ragione puntualizzi, in particolari circostanze provare odio è necessario. Direi che è fondamentale saperlo canalizzare ed indirizzare verso la giusta direzione e questo forum offre utili strumenti a tale scopo.

User avatar
Gerecht Ror
Posts: 1938

Re: Attacchi nervosi

Postby Gerecht Ror » Sun May 10, 2020 4:54 am

Questo Sermone é più che esaustivo (prima di andare troppo OT)
https://www.itajos.com/BIBLIOTECA/ODIO.pdf


Who is online

Users browsing this forum: Filioautembiaboli and 8 guests