[Trad] Guerra Spirituale La Battaglia Del 1919

Satanismo Spirituale.
Per chi volesse approfondire la conoscenza di Satana e dei Suoi Demoni.
Per ulteriori informazioni: http://www.itajos.com

1. Riconosciamo Satana e i sui Demoni come esseri reali, e con essi comunichiamo e lavoriamo per il miglioramento di noi stessi. Satana e' il Creatore dell'Umanita'.
2. Qui si parla esclusivamente di Satanismo e non c'e' spazio per altri credi New Age o simili, i messaggi non pertinenti saranno cancellati.
3. Proclami e offese contro il nostro credo saranno cancellati e ripetute violazioni causeranno l'esclusione dell'utente.
4. Educazione e rispetto prima di tutto.
5. Se credete che Satana e i Demoni sia creature malvage e nefaste, questo gruppo non fa per voi.
6. NON sono ammessi utenti minorenni.
7. Qui NON si tratta di sacrifici ed illegalita' che NON corrispondono al nostro pensiero. Siamo rispettosi della Legge. Qualunque post contenente incitamenti o provocazioni in questo senso sara' cancellato e l'utente bannato definitivamente.
8. Qualsiasi messaggio che cita siti o gruppi che remano contro JoS saranno cancellati e l'utente bannato.
Post Reply
WiseDragon
Posts: 761
Joined: Fri Sep 22, 2017 2:29 pm

[Trad] Guerra Spirituale La Battaglia Del 1919

Post by WiseDragon »

Traduzione del Sermone del 15/10/2019 dell'Alto Sacerdote Mageson666
https://ancient-forums.com/viewtopic.php?f=24&t=24506


Il primo maggio 1919, l'Ebreo e adepto cabalistico Lenin, tenne un discorso a Mosca dichiarando il primo maggio come festa comunista in onore del successo della Repubblica Sovietica Bavarese, che era stata istituita il mese precedente in una rivoluzione guidata da Ebrei dalla Russia e gestita dall'assassino Ebreo, Max Levien il quale si vantava di aver ucciso migliaia di infanti per fame forzata nel terrore giudeo-comunista che imponeva alla popolazione bavarese in cui migliaia di persone venivano derubate, violentate, picchiate e assassinate quotidianamente dalle truppe comuniste guidate da commissari ebrei russi.

Mentre Lenin stava tenendo il suo discorso gongolante per la vittoria della sua tribù ebraica contro i Tedeschi Bavaresi e l'assalto talmudico che fu scatenato sui Gentili dalla sua tribù, non sapeva allo stesso tempo che a Monaco di Baviera, la capitale della Baviera e la sede del potere comunista, c'erano lunghe file di carri armati, macchine corazzate e truppe che sui loro elmetti avevano la Svastica e doppi sigilli runici, nonché sulle loro uniformi e carri armati. Le truppe della Lega di Combattimento Thule ed il Corpo Libero marciarono contro le forze comuniste e nonostante l'inferiorità numerica spazzarono via l'Armata Rossa in pochi giorni dalla Baviera, distruggendo totalmente l'Armata Rossa e costringendo Levien alla fuga verso Mosca, dopo aver liberato completamente la Baviera dal comunismo ebraico. Tra i guerrieri della Lega di Combattimento Thule c'era un ufficiale nei loro ranghi, Rudolf Hess.

Con la battaglia del 1919 viene rivelata la verità riguardo la chiave della vittoria e di come il nemico abbia usato la Kabbalah, che è la magia razziale Ebraica, come potere occulto per prendere il potere con il Comunismo. Levien e i suoi compagni Ebrei erano adepti cabalistici e guidarono la loro rivoluzione dalle logge giudeo-massoniche occulte. I Comunisti in Baviera scelsero come data occulta il 30 aprile per eseguire speciali esecuzioni politiche a causa del potere di questa data. Si trattava di rituali che riguardavano sacrifici umani.

Il fatto è che l'omicidio rituale umano non è teatrale, infatti se si studia come questo viene eseguito si capisce che è semplice. Uccidono la vittima, quindi dirigono l'energia verso l'obiettivo ed è fatta, al limite ciò che usano è un piccolo talismano per dirigere l'energia che può essere nascosto nella tasca oppure si può semplicemente dirigere il potere con la mente se ad operare è un alto adepto. Si tratta di mettere un gruppo di persone contro il muro e poi sparare, poi il loro l'adepto può dirigere l'energia delle vittime verso l'obiettivo, è davvero semplice.

Il terrore comunista in Russia era gestito dalla Cheka, che era composta da quasi 1.400.000 ebrei e guidata da ebrei. Successivamente la Cheka divenne la NKVD, la NKVD gestì anche i Gulag e il terrore di Stalin. Alexander Solzhenitsyn, lo storico russo sopravvissuto al Gulag, scrisse che il 70% dei comandanti del campo NKVD erano rabbini ebrei. La Cheka era gestita da rabbini che erano adepti cabalistici.

Questo porta alla luce questa affermazione:

"La Tribuna Yevreyskaya, un giornale ebreo russo, riferì il 24 agosto 1922 che Lenin aveva chiesto ai rabbini se erano soddisfatti delle esecuzioni particolarmente crudeli." [1]

Perché Lenin si consultava con il rabbino ebreo riguardo ai metodi delle esecuzioni di Cheka?

I metodi con cui la Cheka ebraica uccideva i gentili erano omicidi rituali ebraici che seguivano i metodi scritti nella Torah ebraica per uccidere i Gentili, incluso il bruciare i Gentili vivi, mutilare i Gentili con seghe, asce e simili e persino forzare i Gentili a mangiare la propria carne come comandato in Isaia, 49:26. Tutti metodi che la Cheka usava si trovano nella Torah Ebraica. E venivano insegnati dal rabbino che guidava i suoi compagni ebrei nella Cheka. Ciò è dovuto al fatto che questi metodi si collegano al vortice dell'energia occulta della Torah che è un grimorio Ebraico e quindi progettato per dare più potere ai rituali cabalistici Ebraici per manifestare il governo mondiale Comunista Ebraico. Alcune vittime della Cheka furono persino marchiate con il fuoco con simboli magici cabalistici prima di essere torturate a morte dai rabbini in divisa politica nei loro rituali di omicidio cabalistici nelle cantine della Cheka. Questo è anche il motivo per cui furono usati metodi così folli di esecuzione dei prigionieri politici. Riguardavano la tortura fino alla morte per generare quanta più energia possibile per il rituale e quindi inviare il potere all'obiettivo. È noto anche che gli Ebrei commisero omicidi rituali di bambini gentili nell'Impero Russo per potere politico, come gli Ebrei ammisero nel caso del bambino gentile, Andrei Iushchinskii, il rabbino Mendel Beilis e altri ebrei arrestati, durante gli interrogatori, raccontarono alle autorità che l'omicidio rituale di Andrei fu eseguito come un rituale per abbattere lo Zar e provocare la rivoluzione comunista.


Gli Ebrei usarono gli stessi metodi anche in Baviera. Le esecuzioni di massa venivano guidate dai rabbini in uniformi politiche come sacrifici umani di massa per sollevare e dirigere il potere occulto psichico per manifestare la loro vittoria. Questo è il motivo per cui il Comunismo è stato a mala pena sconfitto anche ai giorni nostri, perché è un programma occulto Ebraico. E gli avversari di esso sono indifesi contro il livello di potere occulto psichico e la conoscenza che gli Ebrei stanno usando. Non importa quanto vantaggio fisico gli avversari del comunismo abbiano, sembra che perdano sempre perché sono spiritualmente indifesi. Perfino le superpotenze come l'America sono state sconfitte dalle forze comuniste.

Tuttavia nel maggio del 1919 qualcosa cambiò, i comunisti furono completamente distrutti, questo è un evento raro e la domanda è: perché?

I leader Ebrei a Monaco mandavano fanaticamente la loro polizia speciale a dare la caccia ai membri della Società Thule che si nascondevano a Monaco per eseguire in segreto rituali importanti contro il regime Comunista. Sette dei membri che furono trovati furono giustiziati immediatamente dagli Ebrei. Perché la leadership Ebraica sprecherebbe risorse in una faccenda del genere se tutto ciò non ha senso? Perché la leadership cabalistica del regime Ebraico in realtà sapeva che la Società Thule era pericolosa per loro.

La Lega di Combattimento Thule avrebbe dovuto essere distrutta a Monaco di Baviera, erano in inferiorità numerica e attaccavano posizioni difensive fortificate presidiate da veterani di combattimento della prima guerra che erano fanatici comunisti. Eppure la Lega di Combattimento Thule non ha quasi mai avuto perdite nonostante abbia fatto il maggior numero di combattimenti e si sia gettata in battaglia contro mitragliatrici e bombe in un modo che ha conquistato il rispetto della popolazione per l'alto livello di coraggio con cui ha combattuto. Ciò sfida ogni convenzione nei suoi risultati.

I soldati di Thule erano adepti spirituali e iniziati. Per questo indossavano la Svastica sui loro elmetti e uniformi, si tratta di un sigillo runico di protezione, è un simbolo Ariano spiritualmente carico di protezione psichica. È un simbolo che usavano per la protezione in battaglia contro la magia razziale degli Ebrei ed indossavano anche le rune della vittoria per ottenere protezione e vittoria in battaglia contro i comunisti ebrei. Gli antichi adepti Europei mettevano sigilli runici sulle loro armi, scudi e armature per la protezione e la vittoria in battaglia. Questi simboli generano energia psichica che si fonde con il campo energetico individuale di colui che li indossa e migliorano ciò ai fini del sigillo. Anche i soldati di Thule eseguivano rituali prima di andare in battaglia. E dato che erano spiritualmente potenziati dalle loro pratiche, ciò aumentava il potere dei loro rituali e l'energia psichica delle loro anime e dei sigilli che indossavano. Inoltre non ebbero quasi nessuna perdita in battaglia, infatti i proiettili che avrebbero dovuto colpirli li mancarono di un miglio e i loro nemici forti ed esperti veterani di guerra fuggirono davanti a loro in battaglia e si spezzarono psichicamente. Lo stesso Rudolf Hess, un adepto spirituale, subì solo lievi ferite quando personalmente distrusse una mitragliatrice in posizione, come un esercito in un solo uomo.

I rituali che la Società Thule stava facendo erano collegati con l'ala para-militare della Società Thule e collegati in generale con la mente di massa e lavoravano per abbattere l'intero regime comunista. Fu solamente un esercito di Pagani, adepti spirituali Gentili, a far cadere la magia razziale degli Ebrei e il loro malvagio regime di terrore.


Fonte
Under The Sign Of The Scorpion, Juri Lina [1]
Walpurgis Night, Thomas Sheridan
Efficiency-oriented Final RTR Tool
https://rtr.spiritualsatanism.org/
User avatar
Smascheramento
Posts: 21
Joined: Thu Oct 10, 2019 4:19 pm

Re: [Trad] Guerra Spirituale La Battaglia Del 1919

Post by Smascheramento »

Il regime comunista ha distrutto i popoli dell'est facendoli diventare il bestiame da lavoro. Si parlava solo di lavoro e di una finta uguaglianza fra tutti e tutto, gli ebrei dicevano che i goyim sono buoni solo quando si spaccano la schiena dal lavoro chiusi in fabbrica per molte ore al giorno, ricevendo uno stipendio misero,senza aver il tempo per la famiglia e per i propri figli. Basta osservare i depliant- propaganda , sempre sul lavoro,
del regime sovietico, le facce sorridenti come dei zombie, occhi da psicoptici e "belle" frasi sul lavoro che dovevano servire da motivazioni per i goyim. Per i stupidi goyim ciò creava una finta illusione di ordine e di giustizia, un'aria di essere sotto "protezione", di non pensare a nulla ma SOLO ED ESCLUSIVAMENTE al lavoro. Invece quelli che accendevano il cervello e si illuminavano venivano mandati nei gulag a morire dal freddo ( si lavorava a -40) dalla fame, dalla stanchezza ( per più di 18 ore giornaliere di lavoro) . Fino ad oggi nel parlamento russo la maggior parte dei politici nega il genocidio dei popoli da parte del comunismo.
In nomine dei Nostri Satanas Luciferi Excelsi.
WiseDragon
Posts: 761
Joined: Fri Sep 22, 2017 2:29 pm

Re: [Trad] Guerra Spirituale La Battaglia Del 1919

Post by WiseDragon »

Smascheramento wrote:...Fino ad oggi nel parlamento russo la maggior parte dei politici nega il genocidio dei popoli da parte del comunismo.
Basta questo per capire chi comanda il mondo. Negare la morte di 20/30 milioni di Russi è una cosa del tutto normale, mentre negare i sei milioni di ratti è un reato in alcuni Paesi ed in quelli in cui non lo è, viene visto ugualmente come un atto gravissimo, che ad esempio persone in posizione di potere come i politici non si sognerebbero mai di fare.
Sarei curioso di sapere se questi comunisti intellettuali negano anche i 65 milioni di Cinesi morti e i 7 milioni tra Cambogiani, Coreani del Nord, Vietnamiti e così via. La versione ufficiale della Storia parla di 100 milioni in tutto, ma ho il forte sospetto che in realtà siano stati molti di più.

Oltre tutto parlando con qualche comunista ritardato, mi è stato detto che i morti sono stati necessari e che Hitler ha ucciso gli ebrei per la loro Razza, mentre i Comunisti per la Classe Sociale quindi è meno grave. Questo è il livello intellettuale del comunista medio. Oltre tutto odiano il Fascismo e il Nazismo perché erano dittature violente e repressive a loro detta, e nel frattempo glorificano e sopportano il Comunismo, roba da 50 di QI.

Concludo dicendo che questi ritardati difendono i programmi nemici dicendo ad esempio: "quello non era vero Comunismo" quando scoprono i Gulag, oppure "quello non è vero Islam" quando un mussulmano taglia la testa a un infedele, quando in realtà uccidere un infedele viene fortemente incoraggiato nell'Islam. Giusto per fare un esempio Maometto uccise 600 uomini per decapitazione per non essersi convertiti. Lo stesso fanno con la Chiesa quando vedono che è ricchissima e predica la povertà o che ha ucciso milioni di persone innocenti.
Questi stupidi semplicemente si fanno ingannare dalla facciata di "Uguaglianza, Pace, Amore, Lavoro" senza comprendere realmente questi programmi di morte, e quando questi programmi si rivelano per ciò che sono e cominciano la dittatura vera e gli stermini, lo stupido goyim che è stato ingannato continua a difendere il programma dicendo che quell'applicazione dello stesso sia stata errata.
Efficiency-oriented Final RTR Tool
https://rtr.spiritualsatanism.org/
Post Reply